Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al piè di pagina

Frutta e Ortaggi di Luglio e Agosto: Scelte Perfette per l’Estate

L’estate è una stagione che abbonda di frutti e ortaggi freschi, succosi e nutrienti, rendendo i mesi di luglio e agosto particolarmente ricchi di opportunità per chi ama mangiare sano e gustoso.

Consumare prodotti di stagione non solo esalta il sapore dei piatti, ma apporta anche numerosi benefici per la salute e l’ambiente. 

Scopriamo insieme quali sono i migliori frutti e ortaggi da scegliere in questi mesi, e come sfruttarli al meglio in cucina.

Pesche

Le pesche sono tra i frutti più apprezzati dell’estate grazie alla loro dolcezza e succosità. 

Originarie della Cina, sono oggi coltivate in tutto il mondo e ampiamente utilizzate in cucina. 

Ricche di vitamine A e C, antiossidanti e fibre, le pesche sono ideali per migliorare la salute della pelle, favorire la digestione e rafforzare il sistema immunitario

Contengono anche potassio, utile per mantenere l’equilibrio dei fluidi nel corpo e per il funzionamento dei muscoli.

Come consumarli al meglio? 

Le pesche possono essere consumate fresche, direttamente con la buccia o sbucciate, aggiunte a insalate di frutta, yogurt o cereali. 

Per un dessert estivo, prova a grigliare le pesche e servirle con una pallina di gelato alla vaniglia e una spolverata di cannella. Sono eccellenti per preparare marmellate, crostate, dolci e gelati. 

Una ricetta originale è quella delle pesche ripiene, farcite con amaretti e cioccolato, un dolce tradizionale piemontese.

Meloni

I meloni sono sinonimo di estate. Freschi e dissetanti, sono un’ottima fonte di vitamina A, importante per la salute visiva e la pelle, e potassio, che aiuta a mantenere l’idratazione e regola la pressione sanguigna

Contengono anche vitamina C, che rafforza il sistema immunitario, e fibre, utili per la digestione.

Come consumarli al meglio? 

Perfetti da gustare da soli, i meloni possono essere aggiunti a insalate di frutta per un tocco di dolcezza. 

Si abbinano splendidamente con prosciutto crudo per un antipasto tipico italiano che coniuga dolcezza e sapidità. 

Provali anche in frullati, sorbetti o gelati per un tocco rinfrescante. 

Un’idea originale è quella di preparare una zuppa fredda di melone, con cetrioli e yogurt greco, per un antipasto leggero e rinfrescante.

Susine

Le susine, disponibili in vari colori e sapori, sono ricche di vitamine C e K, fibre e antiossidanti.

Questi frutti non solo aiutano a regolare la digestione, ma migliorano anche la salute cardiovascolare

Contengono anche potassio e ferro, importanti per la funzione muscolare e la produzione di energia.

Come consumarle al meglio? 

Possono essere gustate fresche, utilizzate per fare confetture, o come ingrediente speciale in torte e dessert estivi. 

Una ricetta semplice e gustosa è la crostata di susine, perfetta per colazioni e merende. 

Provale anche in insalate, abbinandole con formaggi freschi e noci, o cuocile con spezie per creare uno chutney da servire con carne o formaggi stagionati.

Fragole

Le fragole sono il simbolo dei frutti di bosco estivi. 

Deliziosamente dolci e succose, sono ricche di vitamina C, antiossidanti e fibre, che supportano il sistema immunitario, migliorano la salute della pelle e favoriscono la digestione. 

Le fragole contengono anche manganese, essenziale per il metabolismo osseo.

Come consumarle al meglio? 

Perfette fresche, le fragole possono essere aggiunte a yogurt, cereali e insalate. 

Sono ideali per preparare marmellate, gelati, frullati e dolci come le torte. 

Un classico della cucina italiana è il tiramisù alle fragole, una variante fresca e leggera del tradizionale tiramisù.

Fichi

I fichi sono un frutto antico e nutriente, ricchi di fibre, potassio, calcio e ferro. 

Contengono anche antiossidanti e vitamine A, C ed E, che supportano la salute della pelle, la funzione immunitaria e la salute ossea.

Come consumarli al meglio? 

Deliziosi freschi o secchi, i fichi si abbinano perfettamente a formaggi e salumi. 

Possono essere utilizzati in torte, crostate, insalate o per preparare confetture e chutney. 

Prova i fichi ripieni di formaggio di capra e noci, un antipasto raffinato e nutriente.

Albicocche

Le albicocche sono piccoli frutti arancioni ricchi di vitamina A, C e potassio. 

Contengono anche fibre e antiossidanti, che aiutano a proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi e supportano la salute degli occhi.

Come consumarle al meglio? 

Gustale fresche o essiccate come spuntino. Le albicocche sono ottime per fare marmellate, dolci e crostate. 

Possono essere utilizzate anche in piatti salati, come nelle insalate o abbinate a carni bianche per piatti agrodolci.

Nespole

Le nespole sono frutti dolci e leggermente aciduli, ricchi di vitamine A, C ed E, potassio e magnesio.

Contengono anche fibre e antiossidanti che aiutano a migliorare la digestione e a proteggere la pelle dai danni solari.

Come consumarle al meglio? 

Le nespole possono essere consumate fresche, direttamente dal frutto, o utilizzate per fare composte e marmellate. 

Sono anche ottime per preparare liquori e dessert come crostate e gelati.

Anguria

L’anguria è l’emblema della freschezza estiva, composta principalmente da acqua (circa il 92%), che la rende estremamente idratante. 

È ricca di vitamine A, C e B6, oltre a potassio e licopene, un potente antiossidante che protegge la pelle e il cuore.

Come consumarla al meglio? 

Ideale da gustare da sola come spuntino rinfrescante, l’anguria può essere aggiunta a insalate con Feta e menta per un piatto fresco e nutriente. 

Provala anche in frullati, succhi e cocktail. 

Un’idea divertente è quella di utilizzare l’anguria come base per una pizza di frutta, decorandola con altri frutti e un po’ di yogurt.

Frutti Rossi

I frutti rossi, come fragole, lamponi, mirtilli e ribes, sono veri e propri concentrati di antiossidanti, vitamine e minerali

Sono ricchi di vitamina C, manganese e fibre, che migliorano la salute del cuore, la funzione cerebrale e la digestione.

Come consumarli al meglio? 

Perfetti freschi, i frutti rossi possono essere aggiunti a yogurt, cereali e insalate. 

Sono ideali per preparare marmellate, gelati, frullati e dolci come torte e muffin. 

Un dessert classico è la cheesecake ai frutti di bosco, che combina la cremosità del formaggio con la freschezza e l’acidità dei frutti rossi.

Ortaggi di Luglio e Agosto

Pomodori

I pomodori sono il cuore della cucina estiva. 

Con il loro sapore intenso e versatile, sono ideali per insalate, salse, zuppe e come base per numerosi piatti mediterranei. 

Ricchi di licopene, un potente antiossidante, e vitamine C e K, i pomodori supportano la salute del cuore e proteggono la pelle.

Come consumarli al meglio? 

Provali in un’insalata caprese con mozzarella di bufala, basilico fresco e un filo di olio extravergine di oliva. 

Sono perfetti per fare salse fresche, come la passata di pomodoro, e piatti come la bruschetta, la pappa al pomodoro e la salsa per la pizza.

Peperoni

I peperoni, disponibili in una varietà di colori vivaci, aggiungono un tocco di colore e sapore ai piatti estivi. 

Ricchi di vitamine A e C, questi ortaggi contribuiscono a rafforzare il sistema immunitario e migliorare la salute della pelle.

Come consumarli al meglio? 

Possono essere consumati crudi in insalate, grigliati per un contorno saporito, o cotti in piatti come peperoni ripieni o ratatouille. 

Un’idea gustosa è quella di arrostire i peperoni e condirli con aglio, olio e prezzemolo.

Melanzane

Le melanzane, con la loro polpa spugnosa e saporita, sono perfette grigliate, al forno o come ingrediente principale in piatti tradizionali come la parmigiana di melanzane. 

Contengono fibre, vitamine e antiossidanti che aiutano a mantenere sotto controllo il colesterolo e migliorare la digestione.

Come consumarle al meglio? 

Provale in una pasta alla norma, con pomodoro e ricotta salata, per un piatto ricco e gustoso. 

Sono ottime anche grigliate e marinate in olio, aglio e prezzemolo, o utilizzate per fare involtini ripieni.

Cetrioli

I cetrioli sono freschi e croccanti, ideali per idratarsi nelle giornate calde. 

Sono ricchi di vitamine K e C, oltre a contenere silice, importante per la salute della pelle.

Come consumarli al meglio? 

Ottimi freschi in insalate e smoothie, possono essere utilizzati per fare tzatziki, una salsa greca rinfrescante a base di yogurt, aglio e cetrioli grattugiati. 

Provali anche come spuntino, tagliati a fette e conditi con un po’ di sale e aceto.

Bietole

Le bietole sono nutrienti e versatili, ricche di vitamine A, C e K, oltre a ferro e magnesio. 

Aiutano a migliorare la salute delle ossa e a supportare il sistema immunitario.

Come consumarli al meglio? 

Perfette cotte a vapore o saltate in padella con aglio e olio, possono essere aggiunte a zuppe, torte salate e risotti. Un’idea deliziosa è quella di utilizzarle come base per una frittata.

Cicorie

Le cicorie hanno un sapore leggermente amaro che può aggiungere profondità a molti piatti. 

Sono ricche di fibre, vitamine A e C, e ha proprietà disintossicanti.

Come consumarla al meglio? 

Buone crude in insalate, possono anche essere cotte e utilizzate in piatti come la cicoria ripassata, saltata in padella con aglio, olio e peperoncino. 

Sono perfette anche nelle zuppe e come contorno per carni.

Fagiolini

I fagiolini sono teneri e croccanti, ricchi di vitamine A, C e K, oltre a fibre e minerali come ferro e magnesio. 

Favoriscono la digestione e supportano la salute ossea.

Come consumarli al meglio? 

Ideali cotti al vapore e aggiunti a insalate, possono essere saltati in padella con pomodori e aglio per un contorno saporito. 

Provali anche gratinati con pangrattato e formaggio per un piatto più ricco.

Insalate

Le insalate a foglia verde sono fondamentali in estate per la loro leggerezza e freschezza. 

Ricche di vitamine A, C e K, oltre a fibre, supportano la digestione e la salute della pelle.

Come consumarle al meglio? 

Perfette fresche, possono essere arricchite con frutta secca, semi, formaggio e un buon olio extravergine di oliva. 

Prova una combinazione di lattuga, rucola, pomodorini, noci e Feta per un’insalata nutriente e deliziosa.

Ravanelli

I ravanelli sono croccanti e leggermente piccanti, ricchi di vitamina C e antiossidanti. 

Aiutano a migliorare la digestione e a ridurre l’infiammazione.

Come consumarli al meglio? 

Buoni crudi in insalate, possono essere utilizzati anche come guarnizione croccante per zuppe e piatti a base di carne. 

Provali anche marinati in aceto per un contorno rinfrescante.

Zucche

Le zucche sono versatili e nutrienti, ricche di vitamine A, C e E, oltre a potassio e fibre. 

Aiutano a migliorare la salute visiva e a mantenere il sistema immunitario forte.

Come consumarli al meglio? 

Ottime cotte al forno, possono essere utilizzate per fare zuppe, risotti, e come ripieno per ravioli.

Prova una vellutata di zucca con un tocco di panna e noce moscata per un piatto cremoso e confortante.

Zucchine

Le zucchine sono leggere e versatili, ricche di vitamine A e C, oltre a contenere antiossidanti che supportano la salute del cuore.

Come consumarle al meglio? 

Buone crude in insalate o cotte in mille modi. 

Possono essere grigliate, saltate in padella, utilizzate per fare frittate, zuppe o come base per uno sformato. 

Provale anche come spaghetti di zucchine, un’alternativa salutare alla pasta tradizionale.

Consigli per una Dieta Estiva

Integrare questi frutti e ortaggi nella tua dieta estiva non solo arricchirà i tuoi pasti con sapori freschi e nutrienti, ma supporterà anche una dieta equilibrata e sostenibile. 

Durante l’estate, la natura ci offre una vasta gamma di prodotti che non solo deliziano il palato, ma forniscono anche numerosi benefici per la salute

Mangiare stagionalmente significa scegliere alimenti che sono nel loro periodo di massima maturazione, garantendo così il massimo del sapore e dei nutrienti.

Vantaggi della Dieta Stagionale

Mangiare frutti e ortaggi di stagione comporta numerosi vantaggi:

  • Gusto e Nutrienti: I prodotti stagionali sono raccolti al momento giusto, garantendo il massimo del gusto e della freschezza.
    Questo si traduce anche in un contenuto nutritivo superiore, poiché vengono consumati nel loro periodo di massima maturazione.
  • Sostenibilità: Scegliendo frutti e ortaggi di stagione, si riduce l’impatto ambientale legato al trasporto e alla conservazione dei prodotti fuori stagione.
    Questo aiuta a supportare l’agricoltura locale e a ridurre le emissioni di gas serra.
  • Varietà: L’estate offre una vasta gamma di prodotti freschi che permettono di creare piatti sempre nuovi e sorprendenti.
    Questo non solo arricchisce la dieta dal punto di vista nutrizionale, ma stimola anche la creatività in cucina.

Esperimenti in Cucina:

Sperimentare diverse ricette è un ottimo modo per trovare i tuoi abbinamenti preferiti e sfruttare al meglio i prodotti estivi. 

Ecco alcuni suggerimenti per integrare questi frutti e ortaggi nella tua dieta quotidiana:

  • Insalate Miste: Combina insalate a foglia verde con frutti estivi come fragole, pesche o anguria per un piatto fresco e nutriente. Aggiungi noci, semi e formaggi per arricchire l’insalata di proteine e grassi salutari.
  • Grigliate: Gli ortaggi come peperoni, zucchine, melanzane e pomodori sono perfetti per essere grigliati. Condiscili con olio d’oliva, sale ed erbe aromatiche per un contorno semplice e gustoso.
  • Smoothie e Frullati: Frutti come meloni, pesche e frutti rossi sono ideali per preparare smoothie rinfrescanti. Aggiungi yogurt o latte vegetale per una bevanda nutriente e ricca di proteine.
  • Zuppe Fredde: Prova una zuppa fredda di cetrioli e yogurt, oppure un gazpacho di pomodori e peperoni, per un piatto leggero e dissetante.

Mangiare stagionalmente è una pratica che promuove salute e sostenibilità, offrendo il massimo del gusto e dei benefici nutrizionali

Il sapore dei prodotti freschi, raccolti al momento giusto, è insuperabile, e la varietà di frutti e ortaggi disponibili in estate permette di creare piatti sempre nuovi e sorprendenti. Sfrutta al meglio questa abbondanza estiva per migliorare la tua alimentazione e godere di tutto il buono che la natura ha da offrire. 

Buon appetito e buona estate!

Mostra commentiChiudi commenti

lascia un commento

ATTENZIONE!
Le informazioni fornite su questo sito sono destinate esclusivamente a scopo informativo.
Non devono essere considerate come una diagnosi o una prescrizione di trattamento medico.
Queste informazioni non sono intese e non dovrebbero mai sostituire il rapporto diretto tra medico e paziente o una visita specialistica.
Si consiglia vivamente di consultare il proprio medico curante o uno specialista per qualsiasi domanda o indicazione riportata.
Se hai delle perplessità o domande riguardo all’uso di farmaci, è fondamentale consultare il tuo medico di fiducia.
Per ulteriori dettagli, consulta il nostro disclaimer.

Seguici sui Social!

By Sergio Maria Teutonico 2023

This Pop-up Is Included in the Theme
Best Choice for Creatives
Purchase Now

iscriviti alla newsletter!

Ricevi in anteprima i nostri articoli, le ricette, gli ebook e molto altro...

iscrizione newsletter